IT








ISTRUZIONI D'USO, MANUTENZIONE E AVVERTENZE SULLA SICUREZZA DEL GUINZAGLIO DIVO®

Complimenti! nello scegliere DIVO® hai puntato sui fattori caratteristici di tutti i prodotti Primenove: qualità, sicurezza ed esclusività del design.

 

  • Descrizione generale del guinzaglio
  • Caratteristiche tecniche
  • Avvertenze ed Informazioni sulla Sicurezza
  • Prima di ogni utilizzo
  • Durante l'utilizzo
  • Modalità d'Uso - Corretto Utilizzo
  • Manutenzione
  • Attenzione
  • Smaltimento
  • Garanzia



  • Figura 1

     Figura 2 


    Figura 3

     Figura 4 




    DESCRIZIONE GENERALE DEL GUINZAGLIO (Fig.1 ,2 e 3): DIVO® HA 3 FUNZIONI UNICHE:
    1. SISTEMA DI BLOCCO “A LEVA”: per bloccare la distanza tra te ed il tuo cane basta stringere il pugno. Con DIVO® non è più necessario utilizzare il pollice.
    2. MANI LIBERE: DIVO® ti permette di avere le mani libere. La sua originale forma rotonda è perfetta per inserire la mano e l’avambraccio all'interno del foro.
    3. APERTURA MANICO: il manico apribile  (Fig.3)   consente di vincolare il guinzaglio DIVO® ad un qualsiasi supporto fisso senza dover fare nodi sul cavo. DIVO® è composto di due elementi principali: un manico ① di forma tubolare rotonda apribile e da un guscio porta-rullo ②. DIVO® può può assumere due configurazioni: RIPOSO  (Fig.1)  e LAVORO (Fig.2).  La configurazione LAVORO è quella con cui il cane viene portato al guinzaglio. Il manico è apribile
    (Fig.3)  secondo la sezione dalla caratteristica forma a "coda di rondine"⑧
    (Fig.4).




    CARATTERISTICHE TECNICHE:
    Lunghezza cavo: 3,5 mt.
    Taglia/Peso del cane: fino a 50 kg. max.
    Materiali: manico e guscio in materiale termoplastico ad alta resistenza ed antiurto. Impugnatura in materiale soft-touch. Cavo in Poliestere ad alta resistenza. Leggere con attenzione le istruzioni per un corretto utilizzo, le informazioni di sicurezza e le avvertenze.

    Questo simbolo  indica che dovrai osservare con scrupolo le avvertenze che ti faremo presente.




    AVVERTENZE ED INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA : 
    1. In funzione della taglia e razza del cane si sconsiglia l’utilizzo del guinzaglio retrattile da parte di bambini di età inferiore a 14 anni.
    2. E' opportuno che il guinzaglio DIVO® venga adoperato da persone che hanno dimestichezza con il comportamento dei cani.
    3. Non toccare il cavo (corda o fettuccia) quando il guinzaglio è agganciato al cane: pericolo di lesioni.
    4. Non avvolgere il cavo intorno a parti del corpo: sotto il tiro dell'animale può esserci pericolo di lesioni.
    5. Avvicinare a sé il cane ed inserire il sistema di frenaggio, in prossimità di altri animali o persone.
    6. Non aprire MAI il guscio porta-rullo: contiene molla in tensione - pericolo di lesioni.
    7. La caduta a terra del guinzaglio può provocare danni al suo meccanismo interno pregiudicandone il funzionamento. Verificarne il funzionamento dopo ogni evento del genere.



    PRIMA DI OGNI UTILIZZO: 
    1. Leggere attentamente il manuale d'uso, le informazioni di sicurezza e le avvertenze.
    2. Assicurarsi sempre di aver ben collegato il guinzaglio al cane e verificato lo stato di usura del cavo, del gancio e del collare/pettorina. Il cavo è sempre soggetto all'azione di richiamo da parte del rullo di avvolgimento. Se il collare o la pettorina del cane si lacerano oppure il gancio posto all'estremità del cavo non è chiuso correttamente, l'estremità del guinzaglio potrebbe staccarsi ed un suo ritorno incontrollato potrebbe provocare lesioni agli occhi, denti o al viso. In tale circostanza lasciar cadere a terra immediatamente il guinzaglio.
    3. Verificare la corretta chiusura del manico (vedere al punto 7 delle Modalità d’Uso).
    4. Assicurarsi che il peso del cane non sia superiore al peso consentito come riportato sulla confezione.


    DURANTTE L'UTILIZZO: 
    1. NON utilizzare il guinzaglio DIVO® con il manico aperto (Fig.3):  pericolo di malfunzionamento e rottura del guinzaglio con conseguenze dannose per il cane, persone e cose.

    2. Il guscio porta-rullo ②, è libero di ruotare di 360° attorno al perno di rotazione. Brusche variazioni di direzione a ritroso del cane potrebbero portare il guscio in posizione RIPOSO con rischio di schiacciamento delle dita. In tale circostanza assecondare con il braccio ed il polso il movimento del cane al fine di evitare che il guscio si porti nella configurazione RIPOSO.
    3. Mantenere il guinzaglio corto (verificare i limiti di lunghezza imposti dalla legge di ciascun paese) e sotto controllo in luoghi affollati o con scarsa visibilità, in prossimità di strade trafficate, aree con presenza di bambini, piste ciclabili o per lo jogging: pericolo per l'incolumità del cane, delle persone e per danni alle cose.
    4. Impugnare correttamente il guinzaglio DIVO® in modo da poter prontamente attivare il sistema di frenaggio.
    5. Non lasciare il cane incustodito con il guinzaglio vincolato ad un sostegno. Tale comportamento può provocare pericolo per l'incolumità del cane, dei passanti e danni al guinzaglio stesso.
    6. Non utilizzare il guinzaglio DIVO® mentre andate in bicicletta, pattini, skateboard, etc...e mentre si cammina su superfici ghiacciate o scivolose.



    MODALITA' D'USO - CORRETTO UTILIZZO
    1. Primo utilizzo: Il guinzaglio DIVO® nella sua confezione di vendita è nella configurazione RIPOSO. Per il suo utilizzo, dopo averlo estratto dalla confezione ed aver letto il presente manuale d'istruzione, ruotare di 180° il guscio porta-rullo 2 nella configurazione LAVORO
    (Fig.2).  Prima di adoperare il guinzaglio prendete dimestichezza con il suo innovativo sistema di controllo della lunghezza del cavo (sistema di frenaggio a leva del rullo avvolgicavo). A tale scopo suggeriamo di impugnare il guinzaglio e schiacciare più volte la leva ⑤ con il palmo della mano mentre con l’altra allungate il cavo ⑥. Noterete come ad una prima pressione sulla leva, un “click” segnala che il meccanismo di blocco del cavo è entrato in funzione. In questa configurazione (senza che si continui ad esercitare pressione sulla leva) noterete che il cavo non può allungarsi mentre può riavvolgersi sul rullo. Con una seconda pressione (sentirete nuovamente un “click”) la leva sblocca il meccanismo lasciando il cavo libero di allungarsi ed accorciarsi. Se con la pressione del pugno mantenete la leva schiacciata il cavo non potrà né allungarsi e neppure accorciarsi rimanendo fisso nella lunghezza in cui si trova.
    2. Per mettere al guinzaglio il cane. con il guinzaglio in posizione LAVORO, accorciate al minimo la lunghezza del cavo e mentre con la mano con cui impugnate il manico del guinzaglio mantenete schiacciata la leva ⑤. per mantenere il cavo frenato, con l'altra agganciate il moschettone⑦ al collare o alla pettorina del cane. Fatto? Ora potete godervi la vostra passeggiata insieme con il vostro fedele amico!
    3. Durante la passeggiata tenete sempre correttamente il guinzaglio dall'impugnatura ③ senza esercitare alcuna pressione sulla leva. Il guinzaglio regola automaticamente la lunghezza del cavo adattandosi agli spostamenti del cane. In talune circostanze, innestate il sistema di frenaggio del cavo e sfruttare la possibilità di avere le mani libere infilando l’avambraccio nel foro del manico. 
    4. Per arrestare l'allungamento del cavo: stringete il pugno sull'impugnatura ad esercitare la pressione sulla leva ⑤. che comanda il sistema di frenatura (blocco) del rullo avvolgicavo. Sentirete un “click” che indica che il sistema di blocco è innestato. Con il rullo bloccato se vi avvicinate al cane il rullo si riavvolge automaticamente senza però permetterne l’elongazione fintanto che la leva rimane bloccata (in posizione abbassata).
    5. Per liberare il cavo: è sufficiente stringere nuovamente il pugno sulla leva e sentirete un nuovo “click” ed il cavo torna ad essere libero di accorciarsi o di allungarsi, 
    6. Per accorciare la lunghezza del cavo: sia con leva sbloccata che bloccata (purché non sotto una pressione costante) è sufficiente muovere il braccio in direzione del cane.
    7. Apertura/chiusura del manico: (Fig.3) e (Fig.4)  il manico del guinzaglio DIVO® è apribile per consentire al proprietario del cane di poter vincolare il cane ad un sostegno in particolari circostanze di breve durata ed in sua costante presenza e vigilanza. Prima di procedere all'apertura del manico assicurarsi di aver posto in posizione di frenatura il meccanismo di elongazione del cavo (leva schiacciata verso il basso). Successivamente portare verso il basso il tasto scorrevole ④. e spingendo in opposizione le due parti superiore ed inferiore del manico procedere alla sua apertura. La chiusura del manico, quando le due estremità sono inserite perfettamente l'una nell'altra, è garantita dal sistema di sicurezza comandato dal tasto scorrevole ④. che garantisce contro l'apertura accidentale. Per assicurarsi contro l’apertura accidentale del manico verificare che Il tasto 4. sia spinto completamente verso l’alto (vicino alla sezione di apertura a “coda di rondine”) e provare a muovere in opposizione le due parti del manico.
    8. Come bloccare la fettuccia ad una lunghezza stabilita Per fissare e mantenere una determinata lunghezza della fettuccia del guinzaglio, ovvero per lasciare al nostro cane un determinato spazio di libertà, eseguire sul guinzaglio le seguenti manovre:
       8a. Bloccare il nastro ad una distanza prestabilita:
          • Portare la fettuccia alla lunghezza voluta,
          • Pigiare sulla leva (L) Fig. 1 in modo da innestare il blocco e non permettere ulteriori allungamenti del nastro,
          • Portare il tasto T in avanti in posizione A- (Fig.4)
          • Con la leva in posizione di blocco e il tasto T in posizione A, la fettuccia rimane alla lunghezza stabilita.
      8b. Come sbloccare lo scorrimento del nastro:
         • Portare il tasto T indietro in posizione B-(Fig.4)
         • Pigiare sulla leva (L) . Ora il nastro è di nuovo libero di scorrere in allungamento o riavvolgimento.
    NOTA: Cosa succede se dimentichi di portare il tasto T nella posizione B? nel momento in cui agendo sulla leva (L) si aziona lo sblocco del rullo, accade che il tasto T viene ad essere spinto dal rullo nella posizione B disattivando automaticamente la sua funzione, consentendo al guinzaglio il suo normale funzionamento.



    MANUTENZIONE:     

    Mantenere il prodotto sempre pulito nelle zone in cui il prodotto ha parti in movimento: leva di azionamento del sistema di frenaggio, bocca di uscita del cavo dal guscio portarullo, tasto scorrevole, ed il cavo (fettuccia o cordino). In caso di pioggia quando lo riponete asciugarne il cavo con un panno asciutto o lasciarlo asciugare all'aria. Per la pulizia utilizzare un panno umido di acqua o di sos tanze idonee al contatto con i materiali di cui è realizzato il guinzaglio.




    ATTENZIONE:  
    1. Non utilizzare per la pulizia sostanze corrosive.

    2. Non avvicinare il guinzaglio a fonti dirette di calore.

    3. Non utilizzare il guinzaglio DIVO® a temperature superiori ai 55°C o inferiori ai -5°C.

    4. L'esposizione prolungata ai raggi del sole o temperature superiori a quelle consentite può provocare deformazioni del guinzaglio DIVO® tali da pregiudicarne il funzionamento.



    SMALTIMENTO: 

    Questo simbolo indica che, in accordo con le normative locali vigenti, questo prodotto non deve essere smaltito insieme ai rifiuti domestici. E’compito dell’utente smaltire questo prodotto, una volta terminata la sua vita utile, presso un idoneo punto di raccolta. Raccogliere e riciclare separatamente questo prodotto aiuta a preservare le risorse naturali e garantisce che siano riciclati in maniera da tutelare la salute delle persone e l’ambiente




    GARANZIA

    Il prodotto è tutelato dai diritti di garanzia validi per legge nel paese in cui il prodotto è posto in vendita. NON APRIRE IN NESSUN CASO LA STRUTTURA DEL GUINZAGLIO PENA DECADENZA DELLA GARANZIA. La garanzia decorre dalla data di vendita apposta sulla prova di acquisto: scontrino o ricevuta (conservare la prova di acquisto). Nel corso della validità del periodo di garanzia e qualora ricorrano i termini, Primenove assicura la riparazione gratuita o la sostituzione del guinzaglio DIVO® con uguale o miglior prodotto della gamma (a suo insindacabile giudizio) qualora non fosse disponibile il modello restituito). Rivolgersi, fornendo i propri dati, al proprio rivenditore e consegnando il prodotto difettoso con la prova di acquisto oppure inviando il prodotto difettoso insieme alla prova di acquisto e con sufficiente affrancatura, al seguente indirizzo: Primenove srl - via Acquacorrente,6 - 65123 Pescara (Italy).

    Il guinzaglio DIVO® è protetto da brevetto internazionale.

    Per maggiori informazioni sul guinzaglio DIVO® visitate il sito: 

    www.primenove.com  oppure al servizio consumatori:  Contattaci